Banche popolari, l’istituto di papà Boschi e il “regalo” del decreto di Renzi – Il Fatto Quotidiano

25 Gen

Banche popolari, l'istituto di papà Boschi e il "regalo" del decreto di Renzi – Il Fatto Quotidiano.

Conflitto di interesse ? Insider trading ? Manine ? Provvedimento ad Bancam ? Ad Papi, Brother & ME ? Friend Supporter, Contributor, Sponsor ? Cose nostre & nostre ? Ma cosa andate mai a pensare ! Ispezioni e Sanzioni BankItalia ? Vigilanza e Bilanci così – così ? MA perchè non Vi occupate dei Fatti Vostri ? Ora l’Angela Merkel va in giro dicendo che io mi sento Michelangelo ! Ma Chi l’autorizza a sminuirmi così ? Io sono Dario, Alessandro Magno, Ciro, Giulio Cesare, Ottaviano, Antonio, Papa Gregorio VII°, Carlo Magno, l’Imperatore Federico II°, Thomas Alva Edison, Voltaire, Guglielmo Marconi, Einstein, Abraham Lincoln, il Kaiser, lo Zar, il Duce, el Caudillo, e tutti gli Altri che mi fa comodo di interpretare ! Adesso NON ho tempo per star qui a ribatter a Voi, Gufi, Civette, Quaglie, Anatre, Corvi, Spaventapasseri !!! Devo andar a far distruggere alcun film dai quali HO COPIATO per TUTTA la mia vita, da “LO SPACCONE”, con Marlon Brando, ad “AMICI MIEI”, con Ugo Tognazzi & Friends, che si son permessi di dar SBERLE ad ignari Passeggeri in partenza alla mia cara Staz. Ferrov.di FI 20 anni prima che io le dessi, con Decreti, agli Italiani !!! Ma dove sono ‘ste famiglie Povere ? Ma la vogliam smetter di parlar di crisi e di saltar i pasti, facendo finta che ci sian dei POVERI ?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: